Contributo per il diritto allo studio

Anche per l’anno scolastico 2017-2018 viene messo a disposizione dall’Istituto un fondo destinato a garantire il diritto allo studio degli alunni che versano in difficoltà economiche, e in particolare per:

 

a)  contribuire alla spesa per libri di testo;

b) assicurare la partecipazione di detti studenti alle uscite didattiche e viaggi di istruzione.

            L’erogazione del contributo, sotto forma di rimborso,  verrà effettuata in base a una graduatoria che tiene conto del modello ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) presentato  in via riservata al Dirigente Scolastico dalle famiglie interessate entro il 31 ottobre 2017.

Successivamente, entro il 30 aprile 2018, le famiglie che potranno beneficiare del contributo, presenteranno, sempre in via riservata al Dirigente Scolastico, la dichiarazione delle spese sostenute nell’anno scolastico 2017-18, compilando il modello allegato per ottenere il rimborso.

Vengono individuate le seguenti fasce di reddito e il relativo contributo:

I   FASCIA

fino        a   4.000 euro

Contributo  del 100%

II  FASCIA

da 4001 a   8.000 euro;

Contributo  del   60%

III FASCIA

da 8001 a 12.000 euro.

Contributo  del   30%

In caso di mutata situazione economica, le famiglie potranno presentare l’ISEE istantaneo.

Il contributo è commisurato alla disponibilità finanziaria appositamente stanziata annualmente in bilancio.

In allegato la circolare in oggetto e il modulo di richiesta rimborso

 

Allegati:
Scarica questo file (006_Contributo diritto allo studio.doc)Circolare[ ]146 kB27-09-2017
Scarica questo file (ALL_MODULO_DICH_SPESE_SOSTENUTE.docx)Modulo richiesta rimborso[ ]13 kB27-09-2017

Contatore visite

Oggi 306

Questa settimana 1262

Questo mese 4750

Totale 305414

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online